Resta in contatto

Calciomercato

Caceres, manca poco ai saluti

Secondo quanto riporta il Corriere della Sera mancano veramente pochi dettagli prima di considerare ufficiale il passaggio di Martin Caceres dal Verona alla Lazio. Il duttile difensore, adattabile sia come terzino che come centrale, sta dimostrando di non aver dimenticato come si giochi a pallone anche dopo un periodo passato tra gli svincolati.

30 anni, tanta esperienza, ancora molto fiato e il vizietto del gol, già 2 finora, questo è ciò che sta cercando la squadra di Inzaghi e di cui si sta privando quella di Pecchia. Dopo un primo momento passato in punta di piedi, l’uruguaiano stava dando certezze e continuità nella fascia destra, in entrambe le fasi di gioco. Se la società scaligera ha veramente intenzione di salutarlo, deve per forza di cose intervenire sul mercato per sostituirlo, ma uno con le sue capacità, sarà difficile trovarlo.

11 Commenti

11
Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook

Come non si tocca? Tutti si toccano ?

Commento da Facebook

Caceres…..ciao. adios.

Commento da Facebook

Speriamo si mettano una mano sul cuore quei Due

Commento da Facebook

Fino ad un mese fa tutti a dire che era un cadavere, un osso da brodo, l’ennesimo scarto ripescato da Fusco e Setti. Oggi tutti a piangere perché (forse) va via. Coerenza ghe n’è?

Commento da Facebook

Questa e una vergogna

Commento da Facebook

Caceres non si tocca

Commento da Facebook

Non si tocca

Commento da Facebook

Si sarà fadiga soprattutto senza schei.

Commento da Facebook

Mo. Ci. Fa. Vince 3 partite poi porta. Giocatori uruguaini. Bravi a. Hellas
E la lazioio. Ci da 2. Gocatori

Commento da Facebook

Pecchia no?????

Commento da Facebook

Speriamo di no….

Advertisement

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a VERONA su Sì!Happy
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Calciomercato