Resta in contatto

News

Grosso si presenta: “Voglio riportare l’entusiasmo”

Segui con noi la presentazione del nuovo allenatore gialloblù dal ritiro estivo di Primiero.

Le dichiarazioni dell’allenatore dell’Hellas Verona, Fabio Grosso,  nella conferenza stampa dal ritiro di Primiero:

“Sono contentissimo e orgoglioso di iniziare quest’avventura difficile e stimolante. Voglio fare il massimo. Sono contento che questa società abbia puntato su di me”.

QUANDO È NATA L’IDEA VERONA. “Nel finale di stagione mi è arrivata questa telefonata. Nel rispetto di tutti ho aspettato che la stagione finisse. E’ bastato poco per trovare sintonia, per me è importante sentire la fiducia di chi mi sta intorno”.

PAZZINI.Sono convinto che la società mi darà a disposizione una rosa di valore. Su Giampaolo abbiamo fatto una chiacchierata. Voglio gente che si metta a disposizione per fare la miglior stagione della loro carriera. Voglio riportare l’entusiasmo”.

MERCATO. “Siamo insieme da pochi giorni. Mi è difficile parlare di mercato. Porterò rispetto per ogni giocatore e darò tutto per fargli migliorare”.

OBIETTIVI.Ho trovato una società organizzata e seria, sono convinto che saprà lavorare bene sul mercato per mettermi a disposizioni la miglior rosa possibile. L’importante sarà costruire la mentalità giusta per riportare entusiasmo in una grande piazza come Verona”.

PRESIDENZA. “Col presidente Setti ci siamo subito trovati e piaciuti. Ha voglia di riscatto”.

IDEA DI CALCIO. “Voglio avere un gruppo di uomini con valori morali. Raramente mi sentirete parlare di moduli. Mi piace riuscire ad arrivare una squadra con qualità specifiche. Le qualità del giocatore singolo non determinano ‘andamento di una squadra. Va costruito un gruppo solido, umile, che vuole riportare l’entusiasmo”.

CISSÉ. “Ha grandissime potenzialità, sono convinto che non le ha espresse tutte. L’anno scorso ho visto un ragazzo che si mette a disposizione del gruppo e per me questo è fondamentale. Spero possa esprimere le sue qualità al meglio quest’anno”.

SINTONIA CON D’AMICO. “La squadra che sta nascendo è costruita con una comunione d’intenti col ds. Il mercato è strano e difficile, ma mi fido della società”.

MODELLI. “Credo fortemente che bisogna essere se stessi. Ognuno ha le sue idee di calcio. Credo in qualcosa da un po’ di tempo, provo a far giocare bene una squadra ottenendo ovviamente risultati, che sono alla base di tutto”.

MODULO CAMALEONTICO. “Credo che un giocatore se sa fare più cose in allenamento, poi quando in partita deve fare un compito specifico è sicuramente facilitato. Non mi piace parlare di moduli, perché è una cosa relativa”.

STAFF. “Sono uomini con valori morali altissimi e con contenuti importanti, che mi aiuteranno nel mio percorso. In un campionato lungo come quello della Serie B avrò bisogno di tutti gli interpreti”.

MERCATO. Sono convinto che la società farà il massimo. Il mercato incombe: qualcuno mi chiuderà di rimanere, qualcuno di andare via e qualcuno arriverà. Sono tranquillo, voglio creare una squadra forte”.

TIFOSI. Sono convinto che i tifosi hanno dimostrato il loro attaccamento durante gli anni. Purtroppo ci sono  momenti difficili, ma vogliamo riportare l’entusiasmo che ha contraddistinto per tanti anni questa piazza”.

 

16 Commenti

16
Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook

CI SONO GIÀ QUELLI CHE CRITICANO PRIMA ANCORA CHE COMINCI A LAVORARE? ??????? MA ANDASÌ IN MONA

Commento da Facebook

Sandro zanella

Commento da Facebook

Attualmente zero capisci

Commento da Facebook

Conosci x caso la rosa dei giocatori?

Commento da Facebook

Si con che materiale parli?

Commento da Facebook

Qualsiasi italian deve portarghe rispetto a sto qua . Le quel che na fatto vinser i mondiali . Deghe almanco el tempo .

Commento da Facebook

Voglio….. /×\

Commento da Facebook

Mi è ti o Toni

Commento da Facebook

Al di là delle considerazioni su dirigenza, giocatori, eccetera, vorrei ricordare a tutti che questo Mister è quello che ci ha regalato il mondiale nel 2006 che sicuramente tutti avete festeggiato, per cui prima di esprimere opinioni negative o insulti, abbiate almeno la decenza di aspettare di vedere come lavora, perché il rispetto se l’hai già guadagnato sul campo 11 anni fa.

Commento da Facebook

Cambia società

Commento da Facebook

Comincia a tornar in serie A e dopo restaghe

Commento da Facebook

Ex gobbo

Commento da Facebook

È quello che serve….
Ora tocca a voi.

Commento da Facebook

Il Verona non salira’ in Serie A…

Commento da Facebook

Uno che dice che è sicuro che avrà a disposizione una squadra dà l’ idea di non partecipare alle scelte dei giocatori…boh…speriamo bene

Commento da Facebook

Con quella faccia li?

Advertisement

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a VERONA su Sì!Happy
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News