Resta in contatto

News

Caos Serie B, 19 squadre vogliono bloccare i ripescaggi. La situazione

serie B

Caos intorno al prossimo campionato di Serie B. 19 squadre vogliono bloccare i ripescaggi di Novara, Catania e Siena. Oggi la conferenza stampa dei tre club che vogliono la B.

Una B a 19 squadre, o a 20 se l’Entella avesse visto accolto ieri il suo ricorso davanti alla Corte d’Appello Federale nel quale chiedeva di mandare in C il Cesena (scomparso) e ritrovarsi così salva e ai nastri di partenza del torneo cadetto. E’ uno scenario che ieri, in un tam tam mediatico evidentemente alimentato da alcune indiscrezioni fatte circolare da un po’ di dirigenti, aveva preso consistenza, salvo risolversi in un nulla di fatto. Come è noto, i club di Serie B hanno da tempo chiesto il blocco dei ripescaggi che, carte alla mano, saranno tre e spetteranno a Novara, Catania e Siena. Dopo il primo no incassato dal commissario straordinario della Figc, Fabbricini, sono tornati alla carica, scrive Il Corriere dello Sport in edicola stamani.

Le diciannove società “non ripescate”, infatti, avevano nuovamente chiesto il blocco dei ripescaggi per il prossimo campionato con una nuova raccolta di firme. Lo hanno fatto, evidentemente, cercando anche un’altra sponda istituzionale. Per ora non hanno ottenuto il risultato sperato. E in linea di massima, secondo quanto filtra da via Allegri, non dovrebbero ottenerlo. Di questi tempi, però, mai dire mai.

La linea è chiara: per la Figc il format della B resta a 22 squadre. Ieri c’è stata una forzatura, quelle indiscrezioni attribuivano alla Federcalcio un improvviso ravvedimento rispetto alla posizione iniziale e in molti hanno fatto circolare rumors su un imminente comunicato ufficiale da parte del commissario Fabbricini. Nulla di tutto questo però stava accadendo in via Allegri: cambiare idea significherebbe sconfessare la linea finora sostenuta dal commissario. E anche correre il rischio di infilarsi in un nuovo tunnel di ricorsi. Con il rischio di perdere. (…)

Intanto, oggi alle ore 15, presso al Crowne Plaza di Roma. Temono che le manovre per lo stop ai ripescaggi possano andare avanti e vogliono tutelare i loro diritti.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a VERONA su Sì!Happy
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News