Resta in contatto

Esclusive

ESCLUSIVA CH – Battistini (ag. Danzi): “Andrea è determinato e vuole conquistarsi un posto da titolare”

Andrea Danzi

Il procuratore fa il punto della situazione sul presente del centrocampista del Verona e di quello di alcuni giovani.

Graziano Battistini, agente di Andrea Danzi e di alcuni giovani di proprietà dell’Hellas Verona in prestito in giro per l’Italia, ha parlato in esclusiva ai nostri microfoni dei suoi assistiti:

Lo scorso anno Andrea Danzi è stata l’unica nota lieta della stagione del Verona, mentre adesso è un po’ un oggetto misterioso della squadra di Grosso, come sta vivendo questa situazione il ragazzo?

Andrea sta lavorando molto bene da quanto mi dicono anche gli allenatori ed è convinto che prima o poi toccherà anche a lui. E’ assolutamente determinato ad andarsi a conquistare un posto al ‘sole’. Sta lavorando con grande determinazione in modo che l’allenatore scelga lui e non altri“.

Lasciare Verona a gennaio?

“Gennaio è troppo lontano per parlare di queste cose”.

Però magari questa situazione potrebbe pregiudicarlo in vista di un Mondiale U-20 che si giocherà la prossima estate in Polonia…

Quando arriverà gennaio si vedrà. E’ uno dei giovani più promettenti in circolazione e c’è sicuramente della stima nei confronti del ragazzo, anche dalla Serie A. Inutile fare nomi, bisogna pensare al presente. Danzi è un giocatore del Verona, sta facendo di tutto per conquistarsi il posto, sono sicuro che arriverà il suo momento e lo sfrutterà alla grande”.

Tra i suoi assistiti c’è anche il portiere Borghetto del Mantova, che malgrado il recente infortunio al mignolo è uno dei portieri meno battuti in questo inizio di campionato…

Si, era una categoria che già conosceva perché ci aveva già giocato due anni fa a Belluno. Adesso lo sta facendo in una piazza importante come Mantova, una squadra che sta provando a vincere il campionato. C’era stata la possibilità di andare in una categoria superiore ma Mantova è Mantova. A Mantova c’è anche un altro mio assistito, il classe 1999, Cherubin, che è appena rientrato da un infortunio, ma domenica quando ha giocato ha fatto bene”.

Un altro giovane che sta facendo molto bene è il difensore Casale in prestito al Südtirol

“Credo che sia un percorso giusto quello che sta facendo. Sta crescendo di partita in partita insieme al Südtirol, un club serio, ambizioso e organizzato”.

 

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a VERONA su Sì!Happy
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Esclusive