Resta in contatto

News

D’Amico: “Abbiamo fiducia in Grosso. Squadra rivoluzionata in estate”

Il ds dell’Hellas Verona: “Più che di crisi parlerei di un periodo di flessione. Ma proprio in questi momenti ci si compatta”

Non è un momento felice in casa Hellas Verona, con la squadra gialloblù che stenta a decollare e capace di collezionare una sola vittoria nelle ultime sei partite, tre sconfitte in undici gare totali e appena 13 gol segnati in campo. A fare il punto sul momento della squadra di Fabio Grosso è stata il direttore sportivo scaligero Tony D’Amico: “Più che di crisi parlerei di un periodo di flessione. Ma proprio in questi momenti ci si compatta: è un passaggio per molti versi necessario per costruire una squadra forte. Dopo un avvio che è stato positivo, persino al di sopra delle aspettative, in alcune gare abbiamo raccolto meno di quanto seminato, e questo ha rallentato il processo di maturazione del gruppo e di acquisizione della consapevolezza dei mezzi che ci sono“.

TUTTI SOTTO ESAME. “Grosso è in discussione? Lo siamo tutti, ed è così per ognuno di noi, da quando siamo arrivati a Verona, sapendo quali siano gli obiettivi e le ambizioni che ci sono all’Hellas – ha detto a La Gazzetta dello Sport -. Poi serve ragionare con equilibrio. Se c’è stato questo calo, è doveroso giudicarlo anche in quanto figlio del grande rinnovamento avvenuto in sede di mercato, con una squadra che è stata ricostruita per il 70% dell’organico. Una rivoluzione“.

LA TRASFERTA DI BRESCIA. “Quella di Brescia sarà una partita importante, come tutte quelle che abbiamo disputato e che verranno. Ci attendo anche le gare con Palermo, Benevento e  Pescara: queste sono le partite più belle, quelle che ci daranno la misura del nostro valore. Saranno grandi sfide. Io non posso dire quando sbocceremo, perché nessuno lo sa, ma di sicuro da questa serie di incontri avremo modo di comprenderlo. E in tutte le partite questo Verona può acquisire quella consapevolezza di sé che gli consentirà di avere una struttura solida per affrontare il resto del campionato mantenendosi sempre nelle posizioni di vertice“.

1 Commento

1
Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Angelo
Ospite
Angelo

La squadra ha fatto bene anche quando ha pareggiato o perso,come la juve in Champions.

Advertisement

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a VERONA su Sì!Happy
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News