Resta in contatto

News

Tanti auguri all’ex gialloblù Vittorio Pusceddu!

Pusceddu

Il sardo ex Verona spegne oggi 55 candeline!

Tanti auguri a Vittorio Pusceddu, che compie oggi 55 anni!

LE ORIGINI. Pusceddu nasce a Buggerru, nel Sulcis in Sardegna, il 12 febbraio 1964: si forma nelle giovanili rossoblù per poi esordire in prima squadra nella stagione 1984-1985. Serie B, il Cagliari sta vivendo le stagioni più tribolate dei recenti decenni. Vittorio è solo un ragazzo, ma si comporta benissimo e guadagna la maglia da titolare come terzino sinistro. A fine campionato 30 presenze e 2 reti: il Torino lo porta in granata.

GIRO D’ITALIA. Per Pusceddu si aprono così le porte della massima serie, a 21 anni. Un laterale difensivo con un’arma d’eccezione, un tiro mancino potente e preciso che sa lasciare il segno. Inizia un giro d’Italia cambiando città ogni stagione: AscoliUdineseGenoa.

VERONA. Nel 1989, viene acquistato dal Verona, dove rimane due anni. Il primo è quello della missione impossibile di Bagnoli, che riesce a portare una squadra tecnicamente modestissima a giocarsi la salvezza fino all’ultima giornata, salvo poi retrocedere per la sconfitta di Cesena. Pusceddu si segnala tra i pochi gialloblu all’altezza della massima serie, grazie alla sua generosità in fase difensiva e alla veemenza nelle discese sulla fascia.

Queste qualità si rendono ancora più evidenti nella successiva stagione in Serie B, con Fascetti in panchina e una promozione in A nonostante una società inesistente. Pusceddu è tra i migliori e l’anno successivo finisce al primo Napoli del dopo-Maradona, classificandosi quarto nella massima serie.

IL RITORNO A CAGLIARI. Dopo il Napoli, torna al suo Cagliari. La prima stagione è da applausi, Pusceddu è devastante nell’anno della qualificazione in Coppa Uefa, con 7 reti che ne fanno il bomber ex aequo della squadra. Si ferma in rossoblù fino al 1996, quando emigra nuovamente per vestire la maglia della Fiorentina. Un breve passaggio a Empoli e poi il ritiro dopo l’ultima annata al Torino nel 1997-98.

ALLENATORE. Sempre col Cagliari dal 2012 è allenatore della Primavera rossoblù, in sostituzione di Diego López promosso alla guida della prima squadra, rimanendo in carica fino alla stagione 2014-2015.

È rimasto molto affezionato alla città di Verona, tanto da definirsi “sardo ma veronese di adozione“.

Dalla redazione di CalcioHellas, auguri Vittorio!

 

10 Commenti

10
Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook

Tanti auguri Vittorio.

Commento da Facebook

Auguriìi mitico 💛💙💛

Commento da Facebook

AUGURIII. Puddu’. 💛💙💛💙

Commento da Facebook

Auguri

Commento da Facebook

Auguri, buon compleanno. 💛💙💛💙💛💙

Commento da Facebook

Pusceduuuu per sempre giallobluuu 🎶

Commento da Facebook

Auguri..ardito GIALLOBLÙ 💛💙

Commento da Facebook

Auguroni!!!!!

Commento da Facebook

Auguroni

Commento da Facebook

Auguri

Advertisement

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a VERONA su Sì!Happy
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News