Resta in contatto

Calciomercato

Calciomercato, facciamo un primo punto della situazione

calciomercato

Hellas ai dettagli per Sprocati, e si tratta anche per Mancuso. Troppo esose invece le richieste del Chievo per Hetemaj, mentre Donnarumma…

Inizia a prendere forma il calciomercato in entrata del Verona, con il d.s. D’Amico che ha iniziato a muoversi su più fronti.

Andiamo quindi a fare un po’ il punto sui primi nomi comparsi in questi giorni.

SPROCATI. La trattativa per l’esterno di proprietà della Lazio è ben avviata e potrebbe concludersi a breve con una fumata bianca. Il primo rinforzo per Juric, alla fine, sarà con ogni probabilità proprio lui.

OMEONGA. Espressamente richiesto da Juric, il giocatore di proprietà del Genoa potrebbe essere uno dei tasselli fondamentali per il centrocampo gialloblù del prossimo anno. Anche in questo caso la trattativa sembra in stato avanzato e potrebbe concludersi a breve.

GUSTAFSON. Si tratta a oltranza per lo svedese, anche se il nodo rimane la formula. Come vi avevamo già raccontato qualche giorno fa, il Torino vuole monetizzare con una cessione, mentre l’Hellas vorrebbe cercare una modalità meno dispendiosa: si prospetta dunque un braccio di ferro tra D’Amico e Cairo.

MANCUSO. È uno degli ultimi nomi emersi, ma sembra già essere una pista molto calda. Con il rientro di Matos all’Udinese, il suo potrebbe essere il profilo ideale per l’attacco gialloblù. La concorrenza c’è, ed è agguerrita, ma la presenza di Fusco tra le fila bianconere potrebbe far ottenere una sorta di “corsia preferenziale” al Verona.

GLI ATALANTINI. Reca, Valzania e D’Alessandro sono argomento di discussione tra D’Amico e l’Atalanta. Difficile dire a quale punto sia la trattativa, anche se l’ultimo dei tre sembra essere più che altro un’alternativa nel caso “saltasse” Mancuso.

HETEMAJ. Nei giorni scorsi si era diffusa una notizia secondo la quale il finlandese sarebbe stato nel mirino del Verona. Questa strada si è però fatta meno percorribile negli ultimi giorni, quando (a quanto riporta La Gazzetta dello Sport) il Chievo avrebbe richiesto cinque milioni per il cartellino del centrocampista.

DONNARUMMA. Nell’edizione in edicola ieri, L’Arena ha lanciato una “bomba” ipotizzando uno scambio Giampaolo Pazzini-Alfredo Donnarumma, o comunque un interessamento dell’Hellas per il capocannoniere dell’ultimo campionato cadetto. La presunta trattativa, nel caso realmente ci fosse, al momento sembra però top secret, ma merita sicuramente di essere approfondita: l’attaccante partenopeo è effettivamente in uscita dalle Rondinelle a causa di tensioni tra il suo agente Mario Giuffredi e il presidente Cellino (il quale avrebbe telefonato agli assistiti del procuratore per dir loro di cambiare agenzia), quindi un interessamento del Verona appare quantomeno credibile.

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Calciomercato